Cornovaglia, un ponte per raggiungere il castello di re Artù – La Stampa

Da domenica 11 agosto, le persone che vorranno visitare il castello di Tintagel, in Cornovaglia, potranno raggiungere facilmente il sito dove, secondo la leggenda, sarebbe nato re Artù. L’English Heritage, (l’ente pubblico britannico che gestisce il patrimonio culturale) ha raccolto, infatti, circa 5 milioni di sterline che sono servite per la costruzione di un ponte moderno che collega le due parti del castello separate da una gola. Il vecchio ponte, risalente alla costruzione del maniero (voluto in quel punto da Riccardo di Cornovaglia, proprio perché affascinato dalla figura di Artù) nel XIII, crollò tra il 1400 e il 1500 a causa dell’erosione degli elementi. La nuova passerella è stata costruita in acciaio, ardesia e legno, si trova a 60 metri di altezza e permetterà ai turisti di raggiungere la parte di castello sulla scogliera senza dover percorrere un sentiero ripido e spesso chiuso a causa dell’alta marea.a cura di Martina Tartaglino

Sorgente: Cornovaglia, un ponte per raggiungere il castello di re Artù – La Stampa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.