Maturità 2021, due opzioni sul tavolo e il “curriculum dello studente”: entro il 1° febbraio la decisione del MIUR

Entro il 1° febbraio dovrebbe essere nota l’attesa ordinanza che stabilirà le modalità dell’Esame di Stato, anche per questo 2021 inevitabilmente condizionato dalla pandemia.

Per ora una sola certezza: si svolgerà nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2021. Un’altra quasi certezza: torneranno le non ammissioni all’esame. E, come ha più volte ribadito la ministra Lucia Azzolina, non sarà una “prova light”. 

Per come si svolgerà, si stanno valutando due ipotesi. La prima è di un esame uguale a quello del 2020: una maxi prova orale con un rigido protocollo di sicurezza. Consisterebbe nella presentazione dell’elaborato sulle discipline che sarebbero dovute essere quelle della seconda prova ovvero un argomento concordato che sarà assegnato dai docenti. Prevista poi la discussione di un breve testo, già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana.

La seconda prevederebbe, invece, una prova scritta e una prova orale. Non è chiaro se ci sarà la prova di italiano uguale per tutti gli istituti e una seconda prova per ogni tipologia di percorso di studi. 

La novità vera consisterebbe in quello che è stato chiamato il “curriculum dello studente”, già inserito nella Buona Scuola del governo Renzi ma mai partito. Si tratta di un documento che verrà allegato al diploma, contenente un elenco delle competenze – linguistiche, tecniche – esperienze – all’estero, in aziende ecc. -, attività di vario genere svolte dallo studente nel quinquennio precedente, da quelle artistiche a quelle sportive, compreso anche il volontariato.

Verrà compilato online e sarà in tre parti: uno compilato dalla scuola, per quanto riguarda la parte di Istruzione, una seconda conterrà eventuali certificazioni e attestati e un’altra sarà compiltata direttamente dagli studenti, che inseriranno le proprie attività extrascolastiche.

Un altro dettaglio che rimane da chiarire riguarda le commissioni: saranno completamente interne come l’anno scorso o miste come sempre?

La risposta dovrebbe arrivare entro la fine del mese, quando verrà ufficializzata la modalità di svolgimento dell’Esame di Stato 2021.

https://www.targatocn.it/2021/01/25/leggi-notizia/argomenti/scuole-e-corsi/articolo/maturita-2021-due-opzioni-sul-tavolo-e-il-curriculum-dello-studente-entro-il-1-febbraio-la-de.html?fbclid=IwAR33yTtN43VG7u1X7TCQ21P4L7e_svfyyT49bRbmCZ5u2gGZtvsb2eHqO9Y

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.