Aperte iscrizioni per i corsi annuali 2021-2022 per bambini e ragazzi dal 13 settembre

I nostri corsi annuali di inglese, francese, tedesco e cinese per bambini e ragazzi inizieranno il 13 settembre 2021!
Le iscrizioni si aprono il 1° luglio.
per info su orari e costi–> info@dalystranslationcentre.net
per appuntamento in sede–> 3403146030
http://www.dalystranslationcentre.net

ESAMI ADVANCED (CAE) 2021

Siamo fieri di annunciare che i nostri candidati che hanno affrontato la prova C1 Advanced (CAE) hanno superato la prova attestando il livello medio della nostra scuola alla quota superiore al livello mondiale ed italiano (di nuovo).Abbiamo lavorato bene e più duramente che in passato e siamo stati premiati! #CambridgeCAE#cambridgeadvanced#dtclanguageschool#dalystranslationcentre#cambridgeexams#cambridgeexamspinerolo#cambridgepreparationcentre

Riconoscimento e validità esami d’inglese Cambridge

Riconoscimento e validità esami d’inglese Cambridge

DTC, Daly’s Translation Centre, è centro ufficiale preparazione esami Cambridge: Starters, Movers, Flyers, A2 key (KET), B1 Preliminary (PET), B2 First (FCE), C1 Advanced (CAE). Corsi di inglese per bambini e ragazzi a Pinerolo e online. Corsi annuali da settembre e corsi individuali

C1 Advanced – CAE obbligatorio per studiare all’estero. Certificati con DTC. Corsi online

C1 Advanced – CAE obbligatorio per studiare all’estero. Certificati con DTC. Corsi online a Pinerolo

l’inglese resta uno dei punti deboli del nostro sistema scolastico: lo si studia poco e male.

All’università, può valere uno «sconto» sugli esami: basta la certificazione per farsi convalidare i crediti. «Il livello richiesto dalle università è almeno il B1 per le lauree triennali e il B2 per le specialistiche – spiega Ricci -. Alcune, come il Politecnico di Milano, hanno requisiti più alti (livello C1 il livello «dell’efficacia» secondo il sistema europeo) per le lauree magistrali, dove quasi tutti i corsi sono in inglese». E non va dimenticato che sono state proprio le Università a porre in maniera molto pressante il tema di avere una valutazione nazionale, per dare un voto o giudizio comparabile per i ragazzi che si presentano agli atenei.